Via Marcantonio, 116 30023 - Concordia Sagittaria (VE)
email: info@centrobenessereanimali.it

Il comportamento degli animali. Obblighi sanitari e vaccinazioni

Nel primo articolo sul comportamento degli animali vi abbiamo spiegato le diverse procedure di adozione o di acquisto di un animale domestico.
Una volta adottato o acquistato un cane/gatto è però necessario adoperarsi per seguire alcune norme sanitarie ed etiche per il nuovo padrone del cucciolo
Innanzitutto, per quel che riguarda i cani, è necessario provvedere all’acquisto e all’impianto del microchip.
Nel caso in cui l’animale sia stato adottato da un canile o acquistato in un allevamento il microchip dovrebbe già essere presente; di conseguenza l’animale sarà già stato registrato presso l’anagrafe canina, un altro degli adempimenti obbligatori per chi possiede un animale domestico.
Ci sono poi alcune vaccinazioni da somministrare.
Esistono diversi protocolli vaccinali. Il più comune prevede una prima vaccinazione, chiamata parvovirus, a 40 -  50 giorni di vita del cucciolo; dopo 20 giorni è necessario eseguire il vaccino eptavalente e infine, passati altri 20 giorni, si deve effettuare il richiamo dell'eptavalente.
Oltre a questo esiste anche una vaccino per la Leptospirosi, che va ripetuto ogni 4 - 6 mesi.
E' importante inoltre effettuare ogni anno la prevenzione della Filariosi, o con pastiglie da somministrare ogni mese a partire da 40 gg dalla comparsa delle zanzare, o con un'iniezione annuale da farsi presso il proprio veterinario. 
La profilassi antirabbica invece non è più obbligatoria, ma oltre che consigliata, c’è da tener presente che è ancora richiesta, assieme a tutte le altre profilassi, nel caso in cui ci si rechi all’estero.
Ma quanto ci costa tutto questo?
I prezzi estratti dal tariffario minimo dell'Ordine dei Medici Veterinari sono i seguenti:
Prevenzione filariosi annuale: da euro 36,76 a euro 74,35 a seconda del peso dell'animale;
Vaccinazioni:
Eptavalente euro 24,51 –
Antirabbica euro 24,51 –
Parvovirus euro 21,24 –
Leptospirosi euro 21,24 
L’impianto del microchip costa infine 13,00 €