Via Marcantonio, 116 30023 - Concordia Sagittaria (VE)
email: info@centrobenessereanimali.it

Elenco News

12/05/2005
GUIDA AL CUCCIOLO 3

L’ETA’ IDEALE
E’ sempre bello ed emozionante portare a casa e coccolare un cucciolo. La sua espressività affettiva, gli sguardi dolci e supplichevoli e i piccoli malanni che combinano ci fanno tornare bambini e ci rilassano.
Ricordiamo però che un cucciolo è per analogia un bambino, e quando lo portiamo nella nostra casa lo “strappiamo”alle cure e all’affetto della madre e dei fratelli. Quale sarà pertanto il momento più indicato e meno traumatizzante per questa operazione?
Il periodo in cui il cucciolo diventa sufficientemente indipendente dalla madre sia dal punto di vista immunitario che affettivo può variare da razza a razza, ma generalmente viene indicata l’età di 8 – 9 settimane. Fino a questo termine, nel cucciolo sono attivi gli anticorpi ricevuti dalla madre con l’allattamento, in particolare l’assunzione del colostro nelle prime ore di vita. Tali anticorpi vengono via via “utilizzati” e spariscono lasciando indifeso l’organismo di fronte alle infezioni causate dai più comuni e diffusi batteri e virus canini. Si dovrà quindi provvedere ad indurre nell’organismo una difesa attiva con la somministrazione di vaccini “ad hoc”. E’ bene che questa pratica venga già iniziata dall’allevatore; il futuro proprietario del cucciolo provvederà poi a far effettuare i dovuti “richiami” vaccinali.
Situazione analoga si viene a creare per quanto attiene la sfera affettiva. Le cure e le attenzioni parentali, gli insegnamenti, l’imprinting si realizzano ad opera della madre proprio in questa fase della vita del cucciolo, come pure in questo periodo il cucciolo comincerà a conoscere e frequentare l’uomo. Se tali esperienze cominciano ad accadere già in fase di svezzamento presso l’allevatore, insieme con i fratelli e la madre, di sicuro si adatterà alla nuova situazione nella famiglia che lo adotterà senza subire gravi stress o traumi affettivi ed ambientali. Anche i cambiamenti di abitudini alimentari saranno affrontati più facilmente ed il nostro piccolo amico a quattro zampe crescerà sano ed equilibrato.
Quindi in una situazione standard l’età ideale per portare a casa un cucciolo varierà, a seconda della razza da 60 a 90 giorni - per un cane di taglia gigante sarà preferibile attendere i tre mesi, per un cane di taglia piccola saranno sufficienti i due mesi.