Via Marcantonio, 116 30023 - Concordia Sagittaria (VE)
email: info@centrobenessereanimali.it

Elenco News

08/07/2005
5. GUIDA AL CUCCIOLO: ACQUISTO O ADOZIONE?

E’ preferibile acquistare un cane di razza o adottare un cucciolo meticcio? Spesso ci facciamo questa domanda e non sappiamo come rispondere...
Ecco alcuni consigli pratici per chi volesse avere un amico a quattro zampe: quando si desidera avere un cucciolo di razza è possibile reperirlo contattando l’ENCI di Milano (Ente Nazionale Cinofilia Italiano), presso il quale sono registrati tutti gli allevamenti di cani di razza presenti in Italia, oppure rivolgendosi direttamente ad un allevamento di nostra conoscenza o al nostro veterinario, che potrà consigliarci nel migliore dei modi. Nel caso ci si rivolga ad un allevamento, avremo la possibilità di acquistare un cucciolo già registrato all’ENCI e sottoposto alle prevenzioni e profilassi contro le più comuni e diffuse malattie e, se l’allevamento è controllato da un veterinario in modo permanente, si avranno anche delle garanzie supplementari sullo stato sanitario e di benessere del nostro piccolo amico. Diversamente, qualora la nostra scelta sia orientata per un cucciolo non di razza, le possibilità di adottarlo sono innumerevoli. Quotidianamente vengono segnalati e recuperati molti cani abbandonati, spesso di giovanissima età, che saranno destinati a vivere confinati in un canile-rifugio per tutta la loro vita o fino a quando qualcuno non li adotti. Esistono molte iniziative tese a sensibilizzare le persone ad adottare questi amici, fra cui anche il nostro sito, che si adopera a livello locale con grande successo già da qualche mese: per vedere i cuccioli da adottare prova ad entrare nella sezione S.O.S. CUCCIOLI dalla Home Page. Le strutture sanitarie pubbliche permettono di prendere in affidamento cuccioli già identificati con microchip, sterilizzati (al fine di evitare che si riproducano contribuendo ad aumentare il rischio dell’abbandono), sottoposti a controlli clinico sanitari per valutarne lo stato di salute e selezionati per quanto riguardo le forme patologiche di eccessiva aggressività o altre turbe comportamentali gravi.
Per il nuovo cucciolo che entra nella nostra casa, sia esso di razza o adottato, sarà opportuno prevedere di favorirne l’inserimento nella nuova famiglia con l’ausilio di un esperto comportamentista. Molte volte infatti, presi dall’entusiasmo di avere un cucciolo che scorrazza felice per casa, non consideriamo tutte le implicazioni pratiche che ne conseguono. Dobbiamo porci domande del tipo:
ho spazio a sufficienza per il mio novo amico?
quante ore al giorno dovrò e potrò dedicargli?
come dovrò comportarmi quando resterà da solo?
qual è il modo migliore per educarlo e così permettergli di vivere serenamente nella sua nuova famiglia?
Se solo riuscissimo a rispondere in modo soddisfacente a queste semplici domande potremo essere sicuri di condividere con lui dei momenti meravigliosi, senza inutili stress. Il consiglio di farci aiutare da un esperto educatore comportamentista è rivolto ancor di più a tutti coloro che desiderino adottare un cane che ha vissuto in un canile. Infatti, per vari motivi, questi cuccioli si ritrovano confinati in strutture rifugio, e a causa delle esperienze che hanno vissuto precedentemente possono sviluppare delle paure che solo con il sostegno di una guida esperta potranno superare. Non vogliamo spaventare chi sta pensando di adottare un cucciolo, anzi: l’invito è proprio quello di aiutare questi piccoli amici a vivere in un ambiente migliore, facendo delle scelte consapevoli. Vedrete che loro ve ne saranno grati per sempre!!