Via Marcantonio, 116 30023 - Concordia Sagittaria (VE)
email: info@centrobenessereanimali.it

Elenco News

27/04/2005
GUIDA AL CUCCIOLO

1) Scegliere bene il cane adatto a te.
a. La razza
b. Maschio o femmina?
c. L’età ideale
d. La scelta del nome
e. Acquisto o adozione?

La razza.
Si è istintivamente attratti da una razza di cane o da un’altra, ma prima di lasciarsi andare a questa decisione ricordiamoci che la scelta durerà per tutta la vita del cane.
Sarà quindi quanto mai opportuno informarsi sulle dimensioni e sul peso che il cane avrà da adulto, tenendo conto che i cuccioli si sviluppano in modo molto variabile. Infatti, un cane di taglia mini moltiplica per 20 il proprio peso dalla nascita all’età adulta, mentre un cane di taglia gigante lo moltiplica fino a 100 volte.
Esistono circa 100 razze di cani omologate dall’Enci, senza addentrarsi poi nel mondo dei meticci; è quindi assolutamente necessario avere dei punti di riferimento sicuri per non trovarsi “nei guai” successivamente, quando il cane sarà cresciuto.
Sono innumerevoli e certe volte enormi i cambiamenti di stile di vita e di abitudini dei proprietari quando un cucciolo entra a far parte della famiglia che lo accoglie.
Per semplificare in modo forse più banale e schematico faremo alcuni esempi: una famiglia con bambini si orienterà preferibilmente verso un Barboncino o un Labrador; un proprietario dinamico e sportivo sceglierà un Pastore Tedesco, un Fox Terrier, un Border Collie o un Boxer; chi ama la calma e la vita in casa si troverà meglio con lo Sharpei, il Golden Retriever, il Carlino o, perché no, lo Yorkshire Terrier, e così via.